DEBUTTO POSITIVO X IL TEAM SIC 58

DEBUTTO POSITIVO X IL TEAM SIC 58

Sarà che era uno dei primi giorni di primavera, quella vera, o sarà stato perché era il primo giorno in sella dopo mesi, ma il circuito Romagnolo dedicato a Marco Simoncelli ha svegliato bene tutti e tre i piloti. E’ stato un debutto molto positivo, debutto, perché per Casadei era la prima volta su una KTM, per Serinaldi la prima volta su una moto3 e per Bergamini la prima volta assoluta su una moto a ruote alte.
“Posso definirmi davvero molto contento “ afferma il team manager Paolo Simoncelli. Mattia ha fatto uno step, usa la testa, resta concentrato, conclude 10 giri di fila pulito senza errori e sbavature, è diventato un pilota. quest’anno che si alternerà a gare nel CIV e nella ROOKY’S CUP andrà a limare i suoi difetti ancora di più. Simone corre con il numero 72 , ha un potenziale esagerato, ora è un pilota un po’ spartano, ma con tutte le relative finezze a cui si dedicherà durante l’anno “scolastico” diventerà un ottimo pilota da gara. Devis ha tredici anni, se gli dovessimo dare un voto per questi test, sarebbe un 9+ e non un 10 solo perché non c’è mai limite al meglio. “ E’ sveglio, ascolta, pur essendo la sua prima volta su una moto che l’ha spinto oltre i 200 km/h mi ha lasciato con grandi aspettative per il futuro” commenta la sua prestazione Simoncelli. Dopo un venerdì passato ad annusare la pista e prendere confidenza con la moto, il sabato hanno tirato, Casadei girando in 1’45’’4’’’ di passo. Serinaldi 1 secondo più lento mentre Denis in 1’54’’ ma lui, ha ancora tutto da imparare. Sabato nel tardo pomeriggio Simoncelli ha messo fine ai test, nonostante ci fosse la possibilità di girare anche la domenica. “Li ho guardati negli occhi ed ho visto tutta la stanchezza di un inverno in letargo. Dopo tanti mesi di stop, due giorni su una moto come queste ti tolgono le forze. Con la mia scelta ho voluto evitare cadute inutili, avrebbero potuto farsi male, tralasciando il fatto che se uno è stanco è tutto più difficile e smette di divertirsi.” Faranno un altro test dopo la gara di Valencia del CEV.
“Sono orgoglioso di aver dato la possibilità a questi pilotini di correre con noi.”
Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi… sabato sarà la volta di Arbolino e Montella, che con tutto il team, in questo week end festivo, andranno a testare la moto tra le curve del circuito di Montmelo .

Con l’occasione La Sic 58 squadra corse augura a tutti Tanti auguri di Buona Pasqua!