Niccolò Antonelli

Nasce a Cattolica il 23 febbraio 1996. Attualmente vive a Santa Maria in Pietrafitta, un paesino in provincia di Rimini, dove trascorre le giornate tra un allenamento e l’altro, spesso in compagnia dei ragazzi della VR46 Riders Academy.
I suoi passatempi preferiti? Sciare e stare con gli amici.
Inizia a correre nel 2004, concludendo undicesimo nella categoria Junior A del campionato di minimoto. Nella stessa categoria è campione regionale e vice campione europeo nel 2005.
Nel 2006 passa alla categoria Junior B, giungendo secondo nei campionati regionale e italiano, terzo in quello europeo.
Vince nella stessa categoria a tutti i livelli, compreso quello mondiale nel 2007. L’anno seguente è campione italiano MiniGP Junior 50.
Nel 2009 corre nel campionato catalano e mediterraneo, nella categoria Metrakit 125, per poi prendere parte alla Red Bull Rookies Cup, che conclude all’ottavo posto, l’anno successivo mentre corre anche nella classe 125 GP del Campionato Italiano Velocità, finendo in sesta posizione prima di vincere il titolo nel 2011. Nello stesso periodo partecipa anche ad alcune gare del campionato spagnolo, finendo comunque in quarta posizione.
Nel 2012 debutta nel motomondiale in Moto3 alla guida di una Honda NSF250R per poi passare, dal GP di Spagna, ad una FTR M312. Ottiene come miglior risultato due quarti posti (Francia e Italia) e termina la stagione al 14º posto con 77 punti. In questa stagione è costretto a saltare il Gran Premio d’Australia a causa di una forte botta alla testa, rimediata nelle prove libere del GP. Rimarrà nello stesso team anche nel 2013, terminando la stagione al 16º posto con 47 punti, e nel .2014, quando ottiene una pole position in Comunità Valenciana e un quinto posto in Olanda come miglior risultato in gara; termina la stagione al 14º posto con 68 punti.
Cambia team nel 2015 sempre alla guida di una Honda, ed entra a far parte della VR46 Riders Academy; vince la sua prima gara di carriera in Moto3 a Brno, partendo dalla pole. In Gran Bretagna ed a San Marino giunge terzo. Vince in Giappone. Chiude la stagione al quinto posto con 174 punti. Nel 2016, con la stessa moto, vince il primo Gran Premio stagionale in Qatar. Chiude la stagione all’undicesimo posto in classifica piloti, con 91 punti ottenuti.
Nel 2017 passa alla guida di una KTM RC 250 GP con la quale conclude la stagione al diciottesimo posto in classifica piloti con 38 punti ottenuti.
Due anni complicati a causa di gravi infortuni, seguiti da una nuova avventura: nel 2018 Nicco entra a far parte della SIC58 Squadra Corse, concludendo il mondiale in 15 posizione. Resterà con noi anche quest’anno, pronto a dare ancora di più! FORZA TIGRE!!!

SPONSOR ANTONELLI